Products

metodo.adamski

14.90

La Rivoluzione Alimentare - Adamski metodo Nuova Stampa 7. Ed.Verdechiaro

Image of La Rivoluzione Alimentare - Adamski metodo Nuova Stampa 7. Ed.Verdechiaro

2003.«Per vivere più a lungo e in una forma migliore bisogna avere il tubo digerente pulito» ripete da più di quindici anni Frank Laporte-Adamski, naturopata, “Heilpraktiker”, creatore di una regolazione alimentare che fa funzionare meglio l’organismo migliorando la salute e la forma fisica.
Da anni Laporte-Adamski promuove il consumo di frutta acida, di ortaggi di stagione e di olio d’oliva di prima spremitura a freddo, riconosciuti oggi come alimenti anti-malattia. Recenti scoperte scientifiche evidenziano che la pancia è il nostro secondo cervello: lì si trovano le difese immunitarie, è dunque importante non intasare gli organi digestivi. Il responsabile della nostra alimentazione, della nostra salute e longevità è il tubo digerente e Frank Laporte-Adamski ce ne fa scoprire il funzionamento.
La rivoluzione alimentare è un libro importante, frutto di molti anni di pratica e di centinaia di casi risolti, destinato a tutti coloro che hanno a cuore il proprio benessere psico-fisico e che vogliono dare una spiegazione e una risposta concreta a tanti problemi come il mal di schiena, il mal di testa, l’insonnia, la stanchezza, la pesantezza alle gambe, le infezioni, i problemi della pelle, di circolazione e così via.

Naturopata e Heilpraktiker,
Frank Laporte-Adamski è Heilpraktiker dal 1988, è registrato all’ associazione professionale Naturopati Ele.Na numero 107/1, iscritto all’Association of Naturopathic Practitioners number 01153 (Ingleterra,2001) e si è laureato Heilpraktiker nr 266 (Germania, 1988)..
Il suo metodo è diffuso in tutto il mondo.
La rivoluzione alimentare, dopo numerose ristampe, è giunto alla settima edizione riveduta e aggiornata dall’autore.

Prefazione alla settima edizione
Da quando è uscita la prima edizione di questo libro, sono stati fatti numerosi passi avanti in campo medico e scientifico. In particolare, abbiamo oggi a disposizione un nuovo esame, l’endoscopia capsulare, che valida la mia teoria. In fondo al volume troverete il referto di una paziente che stima la velocità di caduta di una capsula fino alla valvola ileocecale, quindi intestino tenue, in 4 ore e 43 minuti: corrisponde ai cibi lenti (4 o 5 ore).
Nel Capitolo 6, infine, abbiamo precisato la classificazione tra i cibi veloci (30 minuti) o acidi e quelli lenti (4 o 5 ore) o non acidi, per evitare la sovrapposizione con nuove diete (acido-basiche) apparse dopo la prima edizione del libro.
F.L.A.

Un’alimentazione più consapevole, oggi, potrebbe essere la chiave di volta per migliorare la nostra qualità di vita. Modificare il rapporto con il cibo e migliorare il comportamento alimentare, rappresenta una ambiziosa sfida al crescente aumento delle patologie degenerative ormai largamente diffuse, in primis malattie cardiovascolari e neoplasie, aumentando la possibilità di vivere meglio e più a lungo. Quando parliamo di “dieta” ci riferiamo soprattutto alla ricerca di un equilibrio che riguarda sia l’alimentazione che il movimento. Mangiare, oggi, non rappresenta più solamente un bisogno, ma anche un aspetto psicologico, un modo di socializzare e di comunicare. L’amico e autore di questa opera, il naturopata Frank Laporte-Adamski, ha rivolto la sua attenzione verso il recupero e la regolarità della funzione intestinale, il cui equilibrio è direttamente proporzionale al benessere di ciascun individuo. Il ruolo svolto dall’intestino infatti è così importante, che ad esso viene attribuito l'appellativo di “secondo cervello” o “cervello addominale”, in quanto al suo interno dimora il motore delle emozioni e delle funzioni fisiche del nostro corpo. Non a caso, circa il 70% delle funzioni del nostro sistema immunitario risiede in esso, e la flora batterica intestinale svolge un’azione fondamentale di mediazione tra l’apparato digerente e il sistema nervoso centrale. Spero molti di voi possano trarre da questa lettura importanti indicazioni per il ripristino del proprio equilibrio psico- fisico, in maniera da poter in seguito approfondire la metodica, unica nel suo genere, che il dottor Laporte-Adamski ha minuziosamente elaborato e migliorato nel tempo.
Buona lettura
Dott. Antonio Pacella
Medico Chirurgo Specialista in Scienza dell'Alimentazione Specialista in Medicina Estetica.